Skip navigation

Nel caso in cui non giunga alla coscienza dell’Io, il campo dell’emittente informante investe il ricevente somatizzandosi in determinati organi o apparati fisiologici. Egli può accusare un’eccitazione sessuale, un peso sul diaframma, una distonia neurovegetativa, un’emicrania, una tensione impotente, un ingolfamento cardiaco, etc.: la specificità dinamica o patologica dipende dalla propriocettività del ricevente e del mandante. La continuità cronica ed inconscia di un campo semantico (una delle tre scoperte dell’Ontopsicologia di Antonio Meneghetti) preciso, come accade nelle relazioni o interazioni di un interno familiare, determina metabolismi irreversibili che possono condurre anche alla morte del soggetto.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: